CORSO DI BASE DI ESCURSIONISMO ED EDUCAZIONE AMBIENTALE

8 LEZIONI TEORICHE, con l'alternativa di 3 incontri fine settimana 

3 USCITE PRATICHE IN APPENNINO

ESAME FINALE CON CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE

NUMERO MASSIMO CORSISTI: 15

 

SCHEMA CALENDARIO CORSO

T= lezione teorica

P= esercitazione pratica

1.  DATA -  1T Introduzione al corso, definizione di obiettivi e aspettative; abbigliamento, attrezzatura e calzature

2.  DATA -  2T Allenamento, alimentazione, respirazione, organizzazione casetta primo soccorso e farmacia

3.  DATA -  3T

Lettura e interpretazione carta topografica

4.  DATA -  1P USCITA

5.  DATA -  4T Progettazione di un'escursione con carta topografica (con project-work individuale o di gruppo)

6.  DATA -  5T Lettura e interpretazione carta topografica - uso di carta e bussola

7.  DATA -  2P USCITA

8.  DATA -  6T Prevenzione pericoli

9.  DATA -  7T Prevenzione pericoli

10. DATA - 3P  USCITA: cartografia,  Prevenzione pericoli

11. DATA - 8T Allerta soccorsi; comportamenti ecocompatibili, informazioni sull'esame

12. DATA ESAME FINALE (PROVA SCRITTA E PRATICA)

CORSO DI PRIMO SOCCORSO


Il corso sarà condotto da Alessio Sugoni, Guida Ambientale Escursionistica

www.trekkinginumbria.it


CORSO DI FOTOGRAFIA NATURALISTICA

Il corso si prefigge l’obiettivo di raggiungere la conoscenza dell’utilizzo degli strumenti atti a catturare immagini (macchine reflex, compatte, bridge e smartphone).

PROGRAMMA

  • Le fotocamere: caratteristiche tecniche e funzionamento, differenze tra analogico (rullino) e digitale (sensore). Lo smartphone.
  • Gli obiettivi: grandangolari, tele e zoom.
  • Gli accessori: il flash a slitta, il monopiede e il treppiede. Quando è indispensabile utilizzarli.
  • L’esposizione: lettura della luce in modalità SPOT, PONDERATA CENTRALE e MATRIX.
  • Tempi. Diaframmi e iso. Come ottenere i risultati voluti combinando i tre valori.
  • La luce: il bilanciamento del bianco. Temperatura colore.
  • Messa a fuoco: AF singolo, AF continuo, AF manuale. Profondità di campo.
  • La composizione: impareremo a prestare attenzione e ad avere il controllo su tutti gli elementi che compaiono nella scena inquadrata per evitare di avere brutte sorprese una volta stampata la fotografia.
  • Scattare in modalità JPEG o RAW: quando è possibile recuperare una foto sbagliata in partenza.

Il corso sarà tenuto dal fotografo Roberto Pierangeli

www.robertopierangeli.it